Seleziona una pagina

L’Inconscio questo sconosciuto! 

E’ possibile per tutti entrare in rapporto, più o meno intimo, con il proprio inconscio?

Ciò è senz’altro possibile con un lavoro di quotidiana applicazione, che include come “materia”,  le sue narrazioni  simboliche definite la “via regia” al suo accesso.

Il suo raccontarsi in simboli e metafore, da alla persona, dati fondamentali  attorno ai quali lavorare: chiarire i  possibili significati e ricondurre gli  elementi comuni a fatti interiori da elaborare, per giungere ad un superiore livello di conoscenza ed equilibrio.

Certo è che il dialogo inconscio, senza gli strumenti per una sua elaborazione, rimane un messaggio inascoltato, un elemento della nostra vita, la cui funzione viene trascurata o volgarizzata.

La parte di noi stessi che definiamo come mente inconscia, possiede diverse funzioni, in particolare è:

– Matrice primaria dove nascono le tue azioni e i pensieri

– Fucina delle emozioni primordiali, perché esse si manifestano senza la tua volontà

– Luogo della tua vita inconscia, ovvero di tutto quello che non sei consapevole di riflettere e decidere

– Sede dove sono contenute le tue credenze fondamentali

– Responsabile del pensiero inconscio e dei sogni

– Sede degli istinti e impulsi primordiali

sogno-sogni-punto-vista-scientifico (1)

L’inconscio comunica i suoi  messaggi alla coscienza con diversi tipi di segnali ed emozioni ; attraverso il nostro corpo e comportamenti incontrollati, come dimostrano gli studi sulla postura involontaria che si assume quando si parla con qualcuno.

La nostra parte inconscia è sempre attiva, ed è un luogo dove non esiste il tempo, ne la morale, non c’è giusto o sbagliato, ma solo ciò che l’istinto elegge a verità.

L’inconscio è scusatemi per l’assurdo ”sempre cosciente” non dorme mai !

Quante volte ti è  capitato di andare a dormire prima di un evento importante e sognare la notte proprio quella cosa?

Oppure di svegliarti proprio un attimo prima che suoni la sveglia?

L’inconscio forma la parte più grande della personalità umana, molti scienziati affermano che noi siamo l’inconscio e non viceversa.

subconscious-mind

Quindi l’inconscio ha la  potenza e l’influenza, sui comportamenti che abbiamo nella vita, anzi con più  esattezza  li determina.

Da quando esiste l’umanità,   le persone cercano come  comprendere gli eventi del  loro presente, ed anticipare quelli del futuro;  Sapere il perché accadono le cose e soprattutto , come far si che un dato evento si concluda in modo diverso da come è  prevedibile finisca.

Il nostro inconscio, registra cose che la nostra coscienza non nota, mette in relazione eventi che la nostra mente non collega, quindi è come se noi potessimo vedere fino ad un metro e l’inconscio fino a 100 metri: Egli semplicemente vede e sente molto più di noi e soprattutto è in collegamento con l’inconscio collettivo e dei singoli.

La comunicazione inconscia, non ha barriere temporali o materiali, essa esiste a distanza e nel tempo.

Ci sono 5 domande fondamentali alle quali ognuno di noi cerca di dare una risposta, le persone cercano il modo che gli permetta di  comprendere gli eventi del  loro presente, ed anticipare quelli del futuro,  cercano il perché accadono le cose e soprattutto , come far si che un dato evento si concluda in modo diverso da come è  prevedibile finisca.

 LE 5 DOMANDE

Cosa mi sta accadendo ?

Come posso cambiare questa cosa ?

Cosa mi accadrà in futuro?

Cosa ne sarà di me ?

Come posso influire sul mio destino?

Le  5 Domande ora hanno trovato  risposta,  è stata aperta la via alla conoscenza e questa via porta  all’inconscio emotivo.

 Ogni quesito ha già la sua soluzione, è dentro noi stessi.

Attingerne la ricchezza è possibile, basta sapere come fare.

inconscio e la coscienza

Chi  ha la conoscenza, del suo linguaggio sa tradurne i messaggi , le anticipazioni che ci comunica e le spiegazioni che dal nostro inconscio giungono in nostro aiuto, per dare risposta a quei quesiti e tanti altri, come :

Quale è la mia missione in questa vita?

Quale è lo scopo del mio esistere?

Dove mi sto portando con le mie scelte?

Oggi abbiamo strumenti nuovi ed efficaci a chiarire tutto questo, grazie anche al  contributo dei sogni, che interpretati con il giusto metodo, ci mettono in contatto con il mondo che un tempo veniva appunto chiamato ignoto, imperscrutabile, divino.

Il nostro inconscio ci comunica attraverso i sogni, gli atti mancati, i pensieri improvvisi e le strane coincidenze che ci capitano nella vita.
Questo corso è una possibilità davvero unica di vivere coscientemente il dialogo che il tuo inconscio cerca di avere con la tua coscienza.
Scoprirai cosa si nasconde dietro le tue emozioni, la vera causa delle tue sconfitte e perchè spesso ti trovo in situazione che non vorresti.
Disobbedienza

Le parole dell’inconscio

E’ impensabile poter interagire con il nostro inconscio utilizzando la razionalità e l’intelligenza; solo imparando a gestire l’assenza è possibile connettersi al proprio inconscio personale del momento, ma solo attingendo ad una sapienza antica e sopratutto praticata da chi ambisce ad insegnarla.
Si chiama inconscio, perché non sotto controllo della coscienza e non influenzabile minimamente da essa,  per cui nessun corso scritto, compreso o ascoltato potrà mai dare accesso alla reale comunicazione con esso.
Quello che proponiamo è invece un cammino in noi stessi, come metaforicamente fece Dante nella divina commedia, oppure Alice nel paese delle meraviglie, che cadendo in un tubo passo nel mondo inconscio dove tutto era diverso.
La prima cosa che imparerai infatti è l’assenza della coscienza, requisito indispensabile per ogni proseguo.
Il fine del corso è darti sia conoscenze teoriche che esercizi interiori finalizzati a  comprendere meglio le modalità di comunicazione con il tuo inconscio e  utilizzarle nella vita quotidiana per:
  1. Anticipare il  tuo futuro
  2. Conoscere i progetti del tuo inconscio sulla tua vita
  3. Perché fai  scelte che non portano i risultati che vorresti
  4. Come guidare davvero la tua vita
  5. Sentire l’inconscio degli altri
  6. anticipare gli eventi
  7. fare le scelte giuste nel lavoro, nelle relazioni e nell’amore

Il corso si sviluppa in 10 video-sessioni dal vivo con Tutor,  tramite skype o la web-chat di Facebook, al termine delle quali già potrai in autonomia incominciare a Gestire il tuo inconscio Emotivo.

Per conoscere le tecniche per comprendere e dominare  il tuo inconscio.

Nelle 10 lezioni teorico-pratiche studieremo come:

1) Scoprire il linguaggio dell’inconscio nel tuo quotidiano

2) Scoprire cos’è uno stato d’animo attivato inconsciamente  e come gestirlo

3) Imparare a comprendere come l’inconscio ti guida

4) Utilizzare simboli e metafore  nel linguaggio interiore.

5) Gestire il vuoto mentale  e l’assenza

6) Scoprire i diversi livelli delle esperienze esistenziali

7) Trovare la tua Mission del perché sei al mondo e per fare cosa

8) Accrescere la creatività

10) Vedere ed esprimere  il tuo  talento proveniente dalla tua matrice profonda

 

Per poter iniziare questo corso, è necessario concordare una sessione gratuita di orientamento al corso con il nostro Toutor,

compila il form contatti e richiedi la sessione gratuita

[gravityform id=”1″ title=”false” description=”false” ajax=”true”]